Category Archives: Rassegna Stampa

Michele Bucari premiato tra gli Junior senigalliesi

Published by:

13466008_1004719352982613_3237599350555525838_nMICHELE BUCARI PREMIATO TRA GLI “SPORTIVI JUNIOR”

Nella bellissima cornice del Foro Annonario di Senigallia si è svolta la diciottesima edizione dello “Sportivo dell’anno”, evento patrocinato dal Comune di Senigallia. Tra i personaggi sportivi meritevoli di esser premiati per la stagione agonistica conclusasi, nella categoria “Sportivi Junior”, è salito sul palco a ritirare il premio il nostro atleta Michele Bucari, fiorettista nella categoria Maschietti. Il premio è stato ricveuto grazie ai risultati ottenuti dall’atleta in questa stagione. Il Direttivo del Club si complimenta con la famiglia Bucari. Ringrazia infine l’agenzia NerosuBianco organizzatrice della manifestazione ed il Consigliere delegato allo Sport Lorenzo Beccaceci.

Cena con Vezzali e Triccoli

Published by:

13406740_997260627061819_586810014703126305_n13335511_997260643728484_7055309244356112250_n

IL CLUB IN FESTA CON VEZZALI E TRICCOLI

Al ristorante la Collina del Lago il Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia ha festeggiato una stagione piena di soddisfazioni con atleti, genitori, membri del Direttivo ed il Consigliere comunale delegato allo Sport Lorenzo Beccaceci. Nella cena evento tante sono state le emozioni. Maria Cristina Triccoli, primo presidente del Club e figlia del compianto Maestro Ezio Triccoli, fondatori assieme nel 1989 del club di Montignano, è stata eletta, all’unanimità dall’Assemblea dei soci, su proposta del Consiglio Direttivo, a “Socio Onorario” del Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia. A rendere onore a questa importante e significativa riconoscenza ha voluto essere presente la pluricampionessa mondiale Valentina Vezzali, da sempre vicina alla famiglia Triccoli. Una festa nella festa per tutti i partecipanti, una grande famiglia sempre più numerosa, per affrontare assieme nuovi ed ambiziosi traguardi.

Campionato regionale Osimo 2016

Published by:

13335810_990661154388433_3317982232551595589_n 13315290_991351534319395_2153634865859618957_n13321898_991352240985991_574883636327042641_n13319946_991352957652586_3361465456316003073_n

OSIMO – CAMPIONATO REGIONALE
Maya Cingolani è Vice Campione regionale nell’arma di Spada. Nella finale esce per 6 a 10 contro Ascensi del Club Scherma Fano. Nella categoria Bambine arma di Fioretto, si classifica al terzo posto Giada Romagnoli. Nella categoria Maschietti arma di Fioretto Michele Bucari è Vice Campione regionale e Simone Santarelli terzo classificato. Nella categoria Giovanissimi arma di Fioretto: CAMPIONE REGIONALE è Alfredo Sartini. Nella stessa categoria Secondo classificato, dopo una finale al cardiopalmo per 6 a 7, è Carlo Olivetti.

53esimo Campionato Italiano “Renzo Nostini” GPG under 14

Published by:

 Nostini bambine

Al 53esimo Campionato Italiano under 14 “Renzo Nostini” tenutosi a Riccione il Club ottiene il risultato più importante con Giada Romagnoli che si classifica nella categoria Bambine all’ottavo posto. Dopo le due fasi a gironi la classifica provvisoria vedeva Romagnoli al 29esimo posto, e Maya Cingolani all’87esimo posto. Nella fase eliminatoria Cingolani esce alla prima diretta, classificandosi al 87esimo posto. Giada Romagnoli riporta continue vittorie fino ai quarti di finale, dove la sua brillante giornata si ferma con Magni del Club Scherma Terni per 8 a 10, che la porta ad esser premiata tra le prime otto nel Campionato italiano.

Nella prima giornata sono scesi in pedana per il nostro Club, nella categoria Giovanissimi di fioretto Alfredo Sartini e Carlo Olivetti con 173 avversari. Dopo la fase a gironi, Sartini nella classifica provvisoria era al dodicesimo posto, riportando tutte vittorie, mentre Olivetti al quarantatreesimo posto con due sconfitte in sei incontri. Nella fase eliminatoria Olivetti esce alla seconda eliminatoria classificandosi al 46esimo posto, Sartini invece esce nei sedicesimi di finale per 8 a 10 con Manca del Club Scherma Ancona e chiude la gara al 18esimo posto.

Nella seconda giornata sono scesi in pedana Simone Santarelli e Michele Bucari con 172 avversari. Dopo le due tornate a gironi la classifica provvisoria vedeva al quattordicesimo posto Santarelli ed al ventiseiesimo Bucari. Nelle eliminatorie Bucari esce nei 32esimi per 8 a 10 con Nardin del Club Scherma Conegliano, Santarelli invece esce agli ottavi di finale per 5 a 10 con Palermo del Club Scherma Modica, quest’ultimo vincerà poi la Medaglia d’Argento. Santarelli si classifica 11esimo (primo dei marchigiani) e Bucari 40esimo.