Category Archives: Rassegna Stampa

25esimo Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia (1989-2014)

Published by:

Locandina 30 novembre

Domenica 30 novembre alle ore 17.30 presso il Centro Sociale Adriatico di Marzocca si celebreranno i 25 anni di attività del Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia. Una serata speciale in cui si incontreranno gli atleti, i dirigenti, i Presidenti, i Maestri che hanno calpestato le pedane della palestra di Montignano, club fondato dal Maestro Ezio Triccoli, già fondatore del Club Scherma Jesi alcuni anni prima. All’evento parteciperà il giornalista Carlo Annese, vice direttore del mensile GQ e scrittore del romanzo “I diavoli di Zonderwater 1941-1947″ in cui viene raccontata la storia nel campo di prigionia, di alcuni italiani sopravvissuti grazie allo sport, tra cui anche il Maestro Triccoli. Nella serata allietata dal pianista Luca Cerigioni verrà presentato il volume che renderà omaggio ai personaggi dei 25 anni del Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia.

Grande accoglienza per il CT Sandro Cuomo a Senigallia

Published by:

Cuomo incontro 2Cuomo incontro 1

Una sala gremita di persone ha accolto Sandro Cuomo, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana di Spada, nella splendida cornice della Rotonda a mare di Senigallia, in occasione dell’incontro di domenica 12 ottobre, primo di una serie di eventi per celebrare i venticinque anni dalla fondazione del Club Scherma di Montignano Marzocca Senigallia, grazie all’opera del maestro Ezio Triccoli.

Dopo i saluti del Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi e delle autorità sportive, Fabio Sturani Presidente del Coni Marche e Stefano Angelelli Presidente del Comitato Regionale FederScherma Marche, è stata data lettura di una lettera dell’On. Giuseppe Orciari, storica guida del locale club di scherma e a tutt’oggi Presidente onorario.

Il Presidente della società sportiva Francesco Santarelli ha, quindi, ringraziato tutti i presidenti, i componenti dei direttivi che si sono succeduti in questi venticinque anni, il partner ufficiale Simply Market ed i partner Banca Suasa e Metal Art che hanno permesso al Club di crescere. Ha, poi, introdotto Sandro Cuomo commentando alcuni video dei successi più rilevanti e leggendo brani gustosi tratti della sua autobiografia.

Grazie alla sapiente conduzione del giornalista Elpidio Stortini, il CT della Nazionale ha ripercorso le tappe della sua brillante carriera internazionale, impreziosendo l’intervento con aneddoti e ricordi personali come quello del rapporto con il padre durante le gare o quello, ben più difficile, con i professori che non vedevano di buon occhio le sue numerose assenze per impegni sportivi.

Per i giovani atleti della compagine schermistica locale è stata l’occasione di assistere a una grande lezione di sport e di vita, che pure ha coinvolto ed emozionato i genitori e il folto pubblico intervenuto alla serata.

Un grande esempio di umanità, sensibilità e alto senso dei valori, questo è emerso dalle parole di Cuomo, che non ha mancato di rivolgere un appello forte ai genitori che sovente gravano i propri figli di aspettative eccessive, privandoli di un sano e sereno approccio allo sport.

A riprova della grande partecipazione emotiva della platea, numerose sono state le domande che il pubblico ha indirizzato al Commissario Tecnico al termine del suo intervento.

In conclusione di serata la Società di scherma ha donato a tutti i giovani atleti presenti in sala il libro “Una vita in pedana” scritto recentemente da Sandro Cuomo, ad uso dei bambini che si avvicinano alla scherma, con autografo personalizzato dall’autore.

Dopo i saluti di rito, il Presidente Francesco Santarelli, ha ringraziato gli intervenuti e ha invitato tutti all’aperitivo offerto dall’enoteca Tregalli.

 

Incontro pubblico con Sandro Cuomo – Commissario Tecnico della Nazionale di Spada

Published by:

Locandina-Cuomo

Grande giornata all’insegna dello Sport e dei suoi valori quella di domenica 12 ottobre alle ore 18.00, che si terrà nella suggestiva cornice della Rotonda a mare di Senigallia, con Sandro Cuomo Commissario Tecnico della Nazionale di Spada e Campione Olimpionico ad Atlanta 1996. Il Club Scherma Montignano Marzocca Senigallia nato 25 anni fa, grazie all’opera del Maestro Ezio Triccoli, inaugurerà così una serie di appuntamenti per festeggiare l’anniversario della fondazione. La serata, patrocinata dal Comune di Senigallia, sarà aperta al pubblico e presentata dal giornalista Elpidio Stortini. Sandro Cuomo cominciò a tirare di scherma presso la sala d’arme del prestigioso “Circolo Nautico Posillipo”, sotto la guida del grande maestro Armando Coiro. Nel 1983 vinse il titolo mondiale universitario con la squadra nazionale di Spada. Nello stesso anno si aggiudicò anche la medaglia di bronzo a squadre e la medaglia d’argento ai Giochi del Mediterraneo. Dopo aver ottenuto ottimi piazzamenti alle Olimpiadi di Los Angeles e di Seoul, nel 1989 vinse la medaglia d’argento nel Campionato del Mondo di Denver nella competizione individuale e conquistò il suo primo alloro iridato in quella a squadre. Nel 1990, a Lione, fu di nuovo Campione del Mondo nelle gare a squadre. L’agognata medaglia d’oro olimpica arriverà nel 1996 alle Olimpiadi di Atlanta dopo una combattutissima finale a squadre contro la Russia, in cui Cuomo lotterà caparbiamente, stoccata dopo stoccata, pur se infortunato alla gamba. Lo spadista, ormai ai massimi livelli, continuerà la sua attività con la nazionale italiana conquistando ancora una medaglia di bronzo a squadre ai successivi mondiali del 1997 e la sua seconda Coppa del Mondo, l’anno successivo. Dal 2001 al 2003 assumerà l’incarico di Commissario Tecnico della nazionale di Spada. Incarico che gli sarà affidato nuovamente nel 2009 e che ricopre a tutt’oggi.

FencingMob a Marzocca

Published by:

Fencing1 Fencing2

Domenica 7 settembre la scherma ha incontrato la gente in piazza. Un evento promosso dalla Federscherma su scala mondiale, un flashmob chiamato “FencingMob” che ha coinvolto 24 Paesi, 122 città da Washington a Parigi, di cui 71 italiane, tra queste Marzocca. La piazza fronte biblioteca “Luca Orciari” si è trasformata in una sala d’armi a cielo aperto, in cui si sono esibiti gli schermidori del Club Scherma Montignano seguiti dal Maestro Federale Cecchi e dall’Istruttore Nazionale Cesaro. L’evento ha preso il via con il Presidente del club Francesco Santarelli che ha presentato la serata e portato i saluti del Presidente Onorario Giuseppe Orciari a tutti i partecipanti di questo importante evento. Foto della serata sono state pubblicate dalla Federazione Italiana Scherma sul proprio profilo di facebook, facendo conoscere Marzocca in tutto il mondo. Alle immagini hanno cliccato “mi piace” dalla Germania sino al Giappone, dimostrando apprezzamento anche da parte della pluricampionessa Valentina Vezzali. Un inizio di stagione con una “stoccata vincente” quindi per il Direttivo del Club schermistico locale, che si avvicina ai festeggiamenti per il 25esimo anno di attività previsti nel mese di novembre.